Un’opera per non dimenticare la guerra

Costruito il 4 novembre 1930 in ricordo dei caduti della “Grande Guerra”, dopo il secondo conflitto mondiale, è stata inaugurata una lapide con i nomi dei caduti di Bussolengo. Il piazzale sul quale sorge offre un eccezionale belvedere sulla Valpolicella.

Informazioni utili

Monumento ai Caduti, Piazza della Vittoria, 20A, 37012 Bussolengo, VR, Italia

Il monumento più significativo del paese

Edificata intorno al XII secolo, la chiesa di San Valentino è il monumento più significativo del paese. Nella prima metà del XV secolo era già arricchita di due splendidi cicli di affreschi, uno all’interno e l’altro all’esterno, narranti le storie di San Valentino. Gli affreschi sono opera di più pittori tra il 1300 e i primi decenni del 1500, attribuibili alla scuola di Altichieri, Giovanni Badile, Domenico e Francesco Morone. All’interno un bellissimo e ben conservato compianto del XVI secolo, la statua di San Valentino, di San Pietro e San Paolo. Sotto il portico a sud, antecedente ai due cicli, si trova la Crocifissione del XIV secolo.

Informazioni utili

Via S. Valentino, 30, 37012 Bussolengo, VR, Italia

0457150541

parrocchiasmm@tin.it

Registrati

Password dimenticata?