Punto di interesse

Punta San Vigilio

La penisola incantata di San Vigilio

Punta San Vigilio è il promontorio che, dalle pendici del Monte Baldo, si tuffa nelle acque del lago, formando una penisola incantevole. Dal centro del paese con direzione Torri del Benaco, si percorre circa un chilometro e mezzo lungo le sponde del lago, tra le prestigiose Villa Becelli-Albertini e Villa Carlotti-Canossa, circondate da magnifici giardini.

Il percorso si conclude con un pittoresco porticciolo, racchiuso tra le mura degli edifici che lo circondano. Sull’ultima roccia a picco sul lago, si può ammirare l’antica chiesetta di San Vigilio, la cui nicchia ospita la statua di San Giovanni Napomiceno, protettore dei naviganti.

Proseguendo, si giunge davanti all’ingresso della splendida villa Brenzoni-Guarienti, costruita nella prima metà del XVI secolo in mezzo ad un giardino ricco di piante ornamentali, lapidi e sculture di gusto tipicamente rinascimentale. Risalendo il lungo viale di cipressi che unisce la villa alla strada statale, infine, si consiglia di scendere ad ammirare il suggestivo spettacolo offerto dalla Baia delle Sirene, un’insenatura che racchiude acque particolarmente limpide.

Informazioni utili

Punta S. Vigilio, Garda, VR, Italia

Registrati

Password dimenticata?