Punto di interesse

Santuario di Madonna del Monte

Chiesa di antiche origini, luogo del Cuore del Fondo Ambiente Italiano

Sorta probabilmente attorno ad un affresco della Madonna posizionato presso un torrione difensivo, nel XII secolo alcuni eremiti, sull’esempio di San Francesco, fondarono qui un monastero e una leggenda narra che il Santo passò di qui. Il monastero fu in seguito abbandonato per le distruzioni e i saccheggi seguiti alle guerre tra guelfi e ghibellini.

Restaurata e abbellita nella prima metà del ‘700, la chiesa oggi è di proprietà privata e grazie ad una convenzione tra proprietà, Comune, Parrocchia e il Comitato Madonna di Monte, è ufficialmente riconosciuta come luogo di interesse culturale e della comunità locale.

Nel 2018 ha raggiunto il secondo posto nella classifica dei Luoghi del Cuore del Fondo Ambiente Italiano per la Regione Veneto e primo per la provincia di Verona.

Informazioni utili

Str. Madonna di Monte, 30-32, 37066 Sommacampagna, VR, Italia

0458971357

ufficio.cultura@comune.sommacampagna.vr.it

Registrati

Password dimenticata?